26Mag 2019

Inizialmente, i criteri sono stati stabiliti dal Comitato consultivo di Friend of the Sea a seguito della consultazione dei principali criteri delle ONG e delle opinioni delle parti interessate. Dal 2008, sulla base di una politica di miglioramento continuo, sono state apportate diverse modifiche.

Attualmente, nel periodo di consultazione pubblica, il Comitato tecnico di Friend of the Sea collabora inviando commenti e votando i contenuti degli standard sviluppati e revisionati dal Dipartimento Tecnico-scientifico di Friend of the Sea. Il loro voto è ritenuto come una raccomandazione rivolta al Consiglio di amministrazione, che ha la responsabilità di approvare gli standard. Tuttavia, prima di tale approvazione, il Consiglio consultivo di Friend of the Sea esamina tutte le modifiche proposte per assicurarsi che siano conformi alle linee guida della FAO. I meeting e le votazioni avvengono online.

I membri del Comitato tecnico di Friend of the Sea e qualsiasi soggetto interessato possono anche inviare in ogni momento feedback e commenti sul funzionamento degli standard e suggerimenti su come migliorarli. In questo caso, i contributi vengono visionati durante il processo di revisione successivo.