Con “dolphin e whale watching” si intendono le escursioni di barca per avvistare un’ampia gamma di cetacei. Gli introiti che ne derivano rappresentano un notevole punto di svolta economico per molte comunità in tutto il mondo.

Tuttavia, è ormai accertato che la rapida crescita del numero di organizzazioni dolphin e whale watching influisca sul comportamento, sui flussi migratori e sulla riproduzione dei cetacei.

Con il nostro standard abbiamo creato dei requisiti che permettono agli operatori di impattare il meno possibile su queste splendide creature marine.

Dolphin and whale watching

Lo Standard

Il rispetto dei requisiti di sostenibilità contenuti all’interno dello standard Friend of the Sea  Dolphin e Whale Watching Sostenibile permette di  salvaguardare i cetacei.

I criteri di Friend of the Sea per attività di  Dolphin e Whale Watching sostenibili richiedono:

  • numero massimo di navi nella "zona di osservazione";
  • distanza massima di avvicinamento;
  • programmi di formazione per operatori ed equipaggio;
  • raccolta di dati scientifici;
  • vietato nuotare con i cetacei;
  • no plastica mono-uso a bordo.

La tua opinione conta!

Hai partecipato ad un’escursione dolphin e whale watching con uno dei nostri operatori certificati? Dacci la tua opinione! Scrivi a quality@friendofthesea.org e condividi con noi su Facebook e Instagram foto e video della tua avventura taggando #friendofthesea

Comitato Scientifico

Il comitato scientifico è il nostro organo scientifico ed è composto da 5 a 11 membri, che vengono eletti ogni due anni dal dipartimento scientifico e tecnico di Friend of the Sea attraverso analisi CV (su richiesta o spontaneamente ricevute). I rappresentanti del comitato scientifico provengono da tutti i continenti e sono esperti di cetacei.
Il comitato scientifico ha un ruolo chiave nello sviluppo e nella revisione dei nostri standard di dolphin e whale watching e collabora inviando commenti e votando il contenuto dei nostri standard di dolphin e whale watching e fornendo input e suggerimenti sulla decisione strategica per lo sviluppo del progetti.

Trova un operatore sostenibile 

Stai cercando un operatore dolphin e whale watching certificato Friend of the Sea? Trova qui la lista!

Trova un gruppo di ricerca sostenibile 

Friend of the Sea collabora con prestigiosi gruppi di ricerca scientifici. Vuoi saperne di più? Guarda sotto!

L”Associazione Me.Ri.S. Mediterraneo Ricerca e Sviluppoè un’organizzazione no profit per la protezione dei mammiferi marini e del loro ambiente. È impegnato in attività di ricerca nel Canale di Sicilia (Mar Mediterraneo), conducendo studi volti a proteggere i cetacei e a quantificare e ridurre gli impatti antropogenici. Promuove attività educative e formazione scientifica attraverso spedizioni di ricerca, corsi di formazione, tirocini e tesi universitarie.
Dott.ssa Jessica Alessi, fondatrice e direttrice: “La collaborazione con Friend of the Sea è un valore aggiunto per le attività svolte da Me.Ri.S., insieme abbiamo creato una certificazione appositamente pensata per la ricerca scientifica sui cetacei, condotta in modo responsabile e sostenibile. Noi di Me.Ri.S. crediamo che il benessere dei delfini venga prima di tutto, con lo standard di sostenibilità di Friend of the Sea possiamo dimostrarlo ai partecipanti alle nostre attività.

C.E. S.R.A.M

CE.S.R.A.M. è un’associazione senza scopo di lucro fondata nel novembre 2010. Con sede in Calabria, in Italia, perseguono obiettivi di utilità sociale nel campo della protezione e della valorizzazione della natura in generale e dell’ambiente marino in particolare. L’obiettivo dell’organizzazione è promuovere lo studio, la ricerca e la diffusione scientifica. Opera in Italia e all’estero, collaborando con altri enti, associazioni, gruppi e aziende che perseguono interessi simili.
Dott.ssa Maria Assunta Menniti, fondatrice e direttrice: “Studiare e vedere i delfini in natura è meraviglioso, ma è ancora più bello se tutto ciò viene fatto in modo sostenibile e responsabile, nel rispetto dei bilanci individuali. Tutto lo staff di CE.S.R.A.M. è orgoglioso di aver collaborato con Friend of the Sea! Insieme possiamo… sempre!” 

Delfini del Ponente è stato sviluppato da biologi e naturalisti della cooperativa Costa Balenae e ricercatori Delfini del Ponente a Imperia, nel 2018. Il progetto mira a scoprire le cause di un aumento del numero di avvistamenti di delfini tursiopi (Tursiops truncatus) nel Mare della Liguria occidentale, non stato considerato tra gli habitat ideali per questa specie, che preferisce acque poco profonde e sabbiose.
Questa è un’ottima collaborazione e un’opportunità per creare un gruppo di persone che mirano alla conservazione e alla protezione dell’ambiente marino. Siamo davvero orgogliosi di essere certificati da Friend of the Sea per le nostre attività e stiamo tutti cercando di lavorare con voi. ”, Ha dichiarato Davide Ascheri, responsabile e coordinatore del progetto.

Mare Camp

MareCamp è un’associazione di volontariato senza scopo di lucro creata per gli amanti del mare. Con il progetto “Osservazione dei delfini e conservazione nel golfo di Catania” è promotore di attività di ecoturismo, educazione e ricerca sui cetacei. Mira all’inclusione sociale e al rispetto dell’ambiente marino-costiero e può contare tra i suoi membri istruttori federali e biologi marini con esperienza pluriennale. L’associazione utilizza i proventi delle sue attività per offrire esperienze gratuite in mare ai bambini meno fortunati e per sostenere la ricerca su balene e delfini delle acque siciliane.
Dott.ssa Clara Monaco, Direttore scientifico di MareCamp: “Cooperare con Friend of the Sea in ambito turistico ha dato un valore aggiunto ai nostri programmi di divulgazione e di scienza dei cittadini sulla conservazione dei cetacei. Essere certificati è un importante riconoscimento della nostra attività di monitoraggio scientifico, in cui ogni avvistamento viene condotto in modo responsabile ”.

R & E Ocean Community Conservation

La mission di R&E Ocean Community Conservation Foundation è ricercare, preservare e prendersi cura degli ambienti marini vulnerabili e delle loro specie. I programmi sviluppati congiuntamente da Friend of the Sea e R&E consentiranno a scienziati, eco-turisti, studenti e volontari di osservare le megattere (Megaptera novaeangliae), i delfini tursiopi (Tursiops truncatus), le stenelle maculate pantropicale (Stenella attenuata) e gli steni (Steno bredanensis) nelle acque colombiane da metà giugno a metà ottobre.

R&E Ocean Community Conservation è molto felice di collaborare con Friend of the Sea “, ha dichiarato Ann Carole Vallejo, direttore esecutivo e ricercatore capo” Speriamo di sviluppare e realizzare insieme un’osservazione delle balene responsabile e sostenibile orientata alla comunità a Choco, in Colombia. Con questo quadro vorremmo incoraggiare la conservazione e la gestione delle interazioni umane con i mammiferi marini.

Partners

Logo Worldrise

DiveCircle è una piattaforma online che offre una vasta gamma di viaggi per subacquei, snorkelisti e whale watchers. I viaggi eco-sostenibili di DiveCircle si svolgono in una varietà di mete esotiche in tutto il mondo. Stanno offrendo viaggi per vedere le mante in Egitto, Bassa California e Maldive. Per chi volesse nuotare con gli squali balena è possibile andare in Messico, Tanzania (Mafia Island) e Madagascar. Inoltre offrono una gamma simile di destinazioni per fare dolphin e whale watching.

In DiveCircle siamo tutti subacquei e adoriamo il mare. Pertanto, crediamo che il mare e i suoi abitanti debbano essere difesi “. ha dichiarato Massimiliano Miglio, fondatore e direttore di DiveCircle.

Friend of the Sea ha creato, in collaborazione con DiveCircle, pacchetti di viaggio eco-sostenibili per subacquei e non subacquei per interagire con mante, squali balena, tartarughe marine e osservare delfini e balene.

Logo Worldrise

Worldrise è una ONLUS ideata da giovani per i giovani che sviluppa progetti di conservazione e valorizzazione dell’ambiente marino attraverso un percorso incentrato sulla sensibilizzazione, la creatività e l’educazione.

Friend of the Sea collabora con Worldrise nel progetto “Il Golfo dei Delfini””, che promuove il turismo sostenibile a Golfo Aranci (Sardegna), attraverso attività di formazione, istruzione e divulgazione.

Mariasole Bianco, Fondatrice e Direttrice di Worldrise: “La collaborazione con Friend of the Sea rappresenta il valore aggiunto di questo progetto. Insieme abbiamo creato una certificazione per l’avvistamento responsabile e sostenibile dei delfini e la possibilità per centinaia di turisti di fare la scelta migliore identificando gli operatori che garantiscono qualità, educazione e rispetto per l’ambiente e le sue risorse.”

La Swiss Cetacean Society-SCS è un’organizzazione no profit dedicata alla conservazione dei mammiferi marini nel loro habitat naturale. SCS ritiene che una migliore conoscenza scientifica degli animali e del loro ambiente sia essenziale per garantire misure di protezione efficaci. Con questo obiettivo in mente, SCS distribuisce al pubblico svizzero informazioni generali sui mammiferi marini, incoraggia l’accesso a una formazione specializzata e organizza la logistica in mare di programmi scientifici e ambientali all’estero. Nel corso degli anni, SCS ha acquisito una solida esperienza nella logistica richiesta per la ricerca scientifica per la protezione dei mammiferi marini. Friend of the Sea lavora a stretto contatto con SCS per la sua nuova campagna di sensibilizzazione in India. 

Riteniamo che il lavoro svolto da Friend of the Sea sia molto importante per la conservazione degli oceani, in particolare il loro programma di certificazione per l’osservazione sostenibile delle balene e altri servizi legati al mare. Questo è in gran parte il motivo per cui abbiamo voluto collaborare con questa organizzazione“. 

Ivan Martin – project manager e guida naturalista presso Swiss Cetacean Society-SCS.

Aderisci

Vuoi ricevere un preventivo da Friend of the Sea sui costi di audit e sull’uso del nostro logo?
Per favore compila il nostro form online (PIF) e invialo a quality@friendofthesea.org:

  • Tutte le informazioni saranno trattate in modo strettamente confidenziale e NON implicano alcun impegno da parte della vostra azienda.
  • La certificazione di Friend of the Sea è volontaria e NON obbligatoria per accedere ai mercati.
  • La procedura di candidatura NON è discriminatoria in termini di dimensioni, scala, gestione e numero minimo di operatori.
  • Friend of the Sea è una ONG e si impegna a rendere la partecipazione agli audit accessibile a tutte le aziende.