Vista mare e menu infallibile? Ostia, che bello, ed è pure sostenibile.

Vista mare e menu infallibile? Ostia, che bello, ed è pure sostenibile.

Il mix ‘incandescente’ tra tradizione e novità ha fatto di Soul Kitchen Beach l’anima culinaria del lungomare del lido di Ostia. È proprio il caso di dire, quindi, che mai nome fu più azzeccato. E oltre al design curato ed elegante della location e alla ricerca di piatti elaborati, sempre attenti alle esigenze di tutti, il ristorante utilizza materie prime sicure e controllate per la preparazione di pietanze in cui il sapore del mare regna sovrano.

Scegliendo orata, scampo, branzino, tonno e rombo certificati Friend of the Sea, lo standard di certificazione internazionale per i prodotti da pesca e acquacoltura sostenibili, il locale garantisce ai propri clienti il meglio del pescato, una mossa che lo inserisce a pieno titolo nell’elenco delle realtà del progetto Sustainable Restaurants. Questa iniziativa seleziona e premia i punti di ristorazione che servono uno o più prodotti certificati Friend of the Sea e che dimostrano così di tenere non solo alla qualità del cibo ma anche alla tutela dell’ambiente.

Soul Kitchen Beach nasce dall’idea di rinnovamento e progresso di Piergiorgio Rossi e Maurizio Moi. Reduci da esperienze lavorative diverse e con differenti background, i due soci sono però spinti da un obiettivo comune, e cioè fare la differenza e proporre innovazioni creative nel panorama gastronomico del litorale laziale, esaltando quello che, almeno per un ristorante, dovrebbe essere il re dei cinque sensi: il gusto.

“L’utilizzo di prodotti certificati e sicuri – ha dichiarato Paolo Bray, Fondatore e Direttore di Friend of the Sea – è un chiaro segnale dell’estrema attenzione che un ristorante dimostra di avere sia nei confronti del consumatore sia per il rispetto della responsabilità sociale e la protezione degli ambienti marittimi e terrestri. Siamo fieri che Soul Kitchen Beach abbia dato prova di tutto ciò appoggiando l’ardua missione del nostro Sustainable Restaurants”.

Ad oggi, sono circa 300 i ristoranti che fanno parte del progetto Sustainable Restaurants. La lista completa, suddivisa per città, è disponibile scaricando l’App Find Friend of the Sea Sustainable Seafood su Play Store ed Apple Store.