PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI
in conformità con la normativa UE 2016/679

 

INFORMAZIONI FORNITE AI CLIENTI AI SENSI DEGLI ARTICOLI 13-14 DI GDPR

(REGOLAMENTO GENERALE PER LA PROTEZIONE DEI DATI) 2016/679

WORLD SUSTAINABILITY ORGANIZATION S.R.L. A SOCIO UNICO,codice fiscale 0863094966 – con sede a Milano (MI) Corso Buenos Aires 45 20124 nella persona del suo amministratore delegato Paolo Bray (di seguito “Titolare”), ai sensi dell’articolo 13 del GDPR 2016/679, fornisce il informazioni seguenti:

 

TIPI DI DATI

1. Dati personali

I dati personali (nome, cognome, dati identificativi e copia degli stessi, numero di telefono, indirizzo e-mail, ecc.) Sono quelli che verranno forniti al momento dell’iscrizione o comunque prima dell’inizio del rapporto contrattuale o durante lo stesso.

2.Categorie particolari di dati (dati sensibili)

Dati inclusi nell’art. 9 del GDPR (categorie speciali di dati), ovvero dati personali che rivelano l’origine razziale o etnica, opinioni politiche, convinzioni religiose o filosofiche o appartenenza sindacale, dati genetici, dati biometrici destinati a identificare in modo inequivocabile una persona fisica, dati relativi alla salute , vita sessuale o orientamento sessuale della persona.

All’interno dei dati trattati, i dati indicati nell’art. 10, ovvero possono essere presenti anche dati personali relativi a condanne penali e reati o relative misure di sicurezza.

 

TIPI E FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

3. Elaborazione derivante da obblighi contrattuali (utilizzare indipendentemente dal consenso)

Dati personali comuni e/o sensibili e/o legali, richiesti e/o forniti anche verbalmente, prima dell’istituzione del rapporto contrattuale, o durante o dopo la cessazione dello stesso, saranno oggetto, anche senza il vostro consenso, in secondo l’art. 6, par. b) e f) del GDPR:

a. di utilizzo relativo alle funzioni connesse alla gestione della propria azienda, alle attività istituzionali e statutarie;

b. di utilizzo relativo all’esame e all’archiviazione dei registri dei clienti;

c. di utilizzo in qualunque modo connesso alla fase precontrattuale e all’adempimento del rapporto contrattuale anche in relazione a eventuali controversie, tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo: la produzione in contesti giudiziari, la comunicazione in contesti extragiudiziali, la registrazione di fatture, elaborazione della certificazione, firma della copertura assicurativa, comunicazione a terzi che devono svolgere qualsiasi tipo di consulenza/assistenza/attività di servizio in relazione a detto rapporto (ivi inclusi ragionieri, avvocati, consulenti del lavoro, tecnici, medici del lavoro, banche e compagnie di assicurazione).

4. Elaborazione derivante da obblighi di legge (utilizzare indipendentemente dal consenso)

I dati personali e/o sensibili e/o legali, richiesti e/o forniti verbalmente, prima della creazione del rapporto contrattuale, o durante o dopo la cessazione dello stesso, saranno oggetto, anche senza il tuo consenso, in conformità con l’arte 6, par. c) del GDPR:

a. di utilizzo connesso a finalità fiscali/fiscali/contributive;

b. di utilizzo connesso agli obblighi legali in relazione all’attività commerciale/industriale;

c. di utilizzo connesso agli obblighi legali in materia di protezione della vita e della salute;

d. di utilizzo consistente nel trasferimento a terzi per scopi di backup su server esterni comunque localizzati nel territorio dell’UE. I dati trasferiti a questi server verranno crittografati in modo che solo il proprietario e le parti autorizzate possano accedervi. I dati possono anche essere trasferiti temporaneamente ai soggetti responsabili delle attività di manutenzione delle apparecchiature hardware e software, tramite l’archiviazione dei backup necessari per il salvataggio e il recupero dei dati.

5. Utilizzare indipendentemente dagli obblighi contrattuali o dalla legge

Dati personali comuni e/o sensibili e/o legali, richiesti e/o forniti anche verbalmente, prima dell’istituzione del rapporto contrattuale, o durante o dopo la cessazione dello stesso, saranno oggetto:

a. Di uso consistente nell’inserimento di dati, fotografie, articoli audiovisivi e registrazioni nel proprio archivio, per la prova dell’attività svolta e qualsiasi pubblicazione del materiale sopra indicato nel proprio sito internet e/o nell’ambito dei siti dei marchi Friend of the Sea (FOS) e Friend of the Earth (FOE) e nelle proprie pubblicazioni, sul sito web, i social network, Facebook, Instagram e simili, per la pubblicazione di fotografie e/o registrazioni audiovisive, nei corsi on line, in pubblicazioni, opuscoli, presentazioni e cataloghi per scopi didattici, pubblicitari e di marketing;

b. di utilizzo consistente nell’invio di comunicazioni inerenti al rapporto contrattuale e per finalità di marketing via email, sms e whatsApp per la promozione dei marchi commerciali Friend of the Sea (FOS) e Friend of the Earth (FOE).

6. Definizione di elaborazione

Il “trattamento” dei dati personali è definito dall’art. 4 del GDPR come “qualunque operazione o insieme di operazioni eseguite su dati personali o su serie di dati personali, anche con strumenti automatizzati, quali raccolta, registrazione, organizzazione, strutturazione, conservazione, adattamento o alterazione, reperimento, consultazione, uso, divulgazione da parte di trasmissione, diffusione o altrimenti messa a disposizione, allineamento o combinazione, restrizione, cancellazione o distruzione“E comprende la raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modifica, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e distribuzione di tali dati.

7. Uso di particolari categorie di dati (dati sensibili)

Dati particolari come da art. 9 del GDPR, ovvero dati personali che rivelano origini razziali o etniche, opinioni politiche, convinzioni religiose o filosofiche o appartenenza sindacale, dati genetici, dati biometrici destinati a identificare in modo inequivocabile una persona fisica, dati relativi alla salute, alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona rientrano nell’ambito di utilizzo sopra descritto e saranno usati solo per scopi connessi allo svolgimento delle attività di assistenza, consulenza e rappresentanza conferite.

8. Uso di dati legali

I dati legali, in materia di cause giudiziarie, le registrazioni di sanzioni amministrative dovute a reati e le accuse in corso, o la definizione di incriminato o indagato ai sensi degli articoli 60 e 61 del codice penale, saranno utilizzati solo con il consenso della persona in questione per le finalità indicate ai punti 3 e 4.

 

CATEGORIE DI SOGGETTI AI QUALI I DATI POSSONO ESSERE COMUNICATI

9. I dati personali forniti (comuni, sensibili e legali) possono essere oggetto di comunicazione per tutti i dipendenti e collaboratori coinvolti, nonché per enti esterni, destinatari di file riguardanti il cliente/fornitore, nello svolgimento delle attività precedenti e per soggetti esterni che interagiscono con il proprietario, sempre ed esclusivamente per le attività funzionali agli scopi sopra descritti; tali categorie sono:

a. Aziende operanti nel ambito dell’E.D.P., anche all’estero, che si occupano della gestione delle informazioni del proprietario, della sicurezza e della segretezza dei dati;

b. Ragionieri, società di servizi nel campo della consulenza per l’impiego e dell’elaborazione del sistema salariale, nonché degli uffici legali per eventuali controversie da trattare;

c. Clienti e Fornitori per l’espletamento delle attività commerciali, di servizio e amministrative del proprietario, in aggiunta a leggi applicabili;

d. Distributori, agenti, corrieri, trasportatori e in ogni caso ogni altra società a cui ci si rivolge nell’ambito dei servizi offerti dal proprietario;

e. Aziende o enti che svolgono attività commerciali di vendita e/o fornitura di beni e/o servizi, pubblicità, nell’ambito dell’attività commerciale di promozione e marketing del Proprietario, di Friend of the Sea (FOS) e di Friend of the Earth (FOE);

f. Enti di pubblica amministrazione che svolgono funzioni istituzionali, nei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti;

g. Soggetti terzi con i quali è necessario o anche solo opportuno cooperare nell’ambito dell’organizzazione dell’attività professionale;

h. Autorità legali;

i. Enti pensionistici e di assistenza (ad esempio: autorità fiscale, servizio sanitario, INAIL, ministeri, compagnie assicurative, ecc.);

j. Banche e società di costruzioni.

 

METODI DI UTILIZZO

10. I principi

Secondo la norma indicata, l’uso dei dati personali sarà basato sui principi di correttezza, legalità, chiarezza e protezione della vostra privacy e diritti.

11. strumenti

L’utilizzo dei dati sarà effettuato sia con strumenti manuali e/o informatici e/o telematici con logiche organizzative ed elaborazioni strettamente correlate alle finalità della stessa e comunque in modo tale da garantire la sicurezza, l’integrità e la riservatezza delle informazioni. i dati stessi rispettando le misure organizzative, fisiche e logiche previste dalle norme vigenti. Non ci sono processi decisionali automatizzati e/o sistemi di profilazione dei dati gestiti dal proprietario.

12. Trasmissione dei dati all’estero

Il trasferimento di dati all’estero e al di fuori dell’Unione europea è possibile in caso di organizzazione di eventi/esposizioni all’estero o di vendita di prodotti a clienti all’estero.

13. Termine della memorizzazione dei dati

I dati personali sono conservati per l’intera durata del rapporto contrattuale e, in caso di cessazione del rapporto, nei termini previsti dalla norma per l’esercizio di qualsiasi diritto connesso al rapporto avuto tra le parti, anche per garantire qualsiasi necessità di prova della regolarità dei servizi in un contesto giudiziario o extragiudiziale.

14. Consenso della parte interessata

Il trattamento dei dati personali (comuni, sensibili e legali) utilizzati finora, nonché la loro comunicazione alle categorie disciplinari elencate, sono di natura obbligatoria secondo le leggi e i contratti che regolano, a titolo di esempio, per finalità connesse allo svolgimento del rapporto contrattuale.

15. Nota in particolare che:

a. è obbligatorio fornire i dati per l’uso ai fini indicati nei punti 3 e 4 e consentire la loro diffusione ai soggetti indicati al punto 9 affinché possano a loro volta utilizzarli. Il mancato consenso, parziale o totale, rende impossibile da un lato assolvere agli obblighi di legge e quindi stabilire o procedere con il rapporto contrattuale e, dall’altro, svolgere la propria attività; in particolare, è necessario l’uso delle immagini, essendo oggetto dei servizi online offerti (ad esempio in relazione a pubblicazioni, su carta, digitale e corsi online);

b. è facoltativo fornire dati per l’uso indicati al punto 5 e consentire la loro diffusione ai soggetti indicati al punto 9, sottopunti a), c), d) ed e) anche se in tal caso il proprietario può valutare caso per caso se è possibile procedere con il rapporto contrattuale nelle condizioni meno convenienti derivanti dal mancato consenso;

c. è facoltativo per fornire dati legali.

 

DIRITTI DELLA PARTE INTERESSATA

16. Si potranno, in qualsiasi momento, esercitare i diritti:

a. per accedere ai vostri dati personali in conformità con l’art. 15 del GDPR;

b. ottenere la rettifica ai sensi dell’art. 16 del GDPR, annullamento degli stessi ai sensi dell’art. 17 del GDPR o limiti di utilizzo nei loro confronti ai sensi dell’art. 18 del GDPR;

c. opporsi all’utilizzo ai sensi dell’art. 21 del GDPR;

d. alla portabilità dei dati ai sensi dell’art. 20 del GDPR;

e. di revocare il consenso, ove previsto: la revoca del consenso non pregiudica la legalità di utilizzo basata sul consenso dato prima della revoca ai sensi dell’art. 7, punto 3 del GDPR;

f. presentare reclamo all’autorità di controllo (Garante della privacy).

 

L’esercizio dei loro diritti può avvenire inviando una richiesta via email a privacy@friendofthesea.org

La revoca del consenso, la richiesta di cancellazione, l’opposizione e la richiesta di trasferimento dei dati comporteranno l’impossibilità di adempiere agli obblighi inerenti al rapporto contrattuale e quindi di continuare il suo procedimento.

 

DATI DEL PROPRIETARIO E RESPONSABILE DELLA PERSONA

Il proprietario è la WORLD SUSTAINABILITY ORGANISATION S.R.L. A SOCIO UNICO, codice fiscale 0863094966 – con sede a Milano (MI), Corso Buenos Aires 45, 20124, nella persona del suo amministratore delegato Paolo Bray.