Ogni anno il numero di albatros uccisi durante le attività di pesca è stimato a 100.000. Considerando che gli albatros maturi di determinate specie depongono un uovo ogni due anni, questo tasso di mortalità risulta insostenibile.

La campagna globale della Royal Society for the Protection of Birds (RSPB) sta ottenendo risultati concreti in termini di tutela di questi uccelli marini in via di estinzione.

L’RSPB e BirdLife International hanno istituito l’Albatross Task Force, un team internazionale che si prefigge la missione di ridurre dell’80% la cattura superflua degli uccelli marini in modo da riuscire a salvare l’albatros dall’estinzione.

Il progetto si rivolge ai pescatori e agli operatori del settore in sette zone di cattura degli uccelli marini di tutto il mondo, vale a dire Argentina, Brasile, Cile, Ecuador, Namibia, Sudafrica e Uruguay, spingendoli ad attuare adeguate misure di riduzione delle catture superflue a bordo delle navi.

Per maggiori informazioni sull’Albatross Task Force, il progetto di BirdLife International, si prega di guardare il video: savethealbatross.net

Altri progetti

Progetto di tutela della Foca Monaca
Progetto di tutela della Barriera Corallina
Campagne "Spiagge Pulite"